Lo Studio Cagnola&Associati, IBA e Nazioni Unite insieme nella lotta internazionale contro la corruzione

  • 23
  • 06/2020

Lo Studio Cagnola&Associati, IBA e Nazioni Unite insieme nella lotta internazionale contro la corruzione

Lo Studio Cagnola&Associati, IBA e Nazioni Unite insieme nella lotta internazionale contro la corruzione

Gli avvocati Fabio Cagnola e Silvia Martina, dello Studio Cagnola&Associati, quali membri del Comitato anticorruzione dell’International Bar Association, hanno collaborato con gli altri membri del medesimo comitato alla preparazione della prima proposta per il primo “Meeting inter-sessione”, in programma per la settimana del 31 agosto 2020, in vista della “Sessione speciale dell’Assemblea Generale contro la corruzione”, che si terrà dal 26 al 28 aprile 2021 presso la sede delle Nazioni Unite a New York.

Il 17 dicembre 2018, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (UNGA - General Assembly of the United Nations) ha approvato la Delibera 73/191, denominata “Sessione speciale dell’Assemblea Generale contro la corruzione”, e ha deciso di celebrare nella prima metà dell’anno 2021 una sessione speciale dedicata alle sfide e alle misure per prevenire e combattere la corruzione, nonché al rafforzamento della cooperazione internazionale, al termine della quale verrà rilasciata una breve dichiarazione politica, orientata al conseguimento di obiettivi pratici.

In conformità alla Delibera 74/276, approvata dall’UNGA in data 1 giugno 2020, l’Assemblea Generale ha deciso che la suddetta sessione speciale si terrà dal 26 al 28 aprile 2021, presso la sede delle Nazioni Unite a New York.
La Conferenza degli Stati Parti (CPSP - Conference of State Parties) è stata invitata al meeting inter-sessione della settimana del 31 agosto 2020 e a quelli che si terranno nei successivi mesi di settembre e novembre.

Ai fini del processo preparatorio generale, che prevede consultazioni approfondite in materia, e in vista della sessione speciale dell’anno 2021, l’International Bar Association (IBA) – in conformità alle pertinenti procedure, nonché alla pratica consolidata – ha colto con grande piacere l’opportunità di poter contribuire appieno a tale fase preparatoria e alle relative consultazioni, per continuare a fornire il proprio supporto al potenziamento della lotta internazionale contro la corruzione. A tale scopo, tra le problematiche affrontate nel Meeting inter-sessione, questa prima proposta si focalizza sui temi della prevenzione e della penalizzazione.

Il Comitato anti-corruzione dell’International Bar Association intende fornire ulteriori proposte separate per i meeting inter-sessione previsti per i mesi di settembre e novembre 2020.