Magazine >Articoli
  • 13
  • 10/2020

Commento alla pronuncia della Corte di Cassazione in materia di competenza territoriale dei reati tributari dichiarativi

Commento alla pronuncia della Corte di Cassazione in materia di competenza territoriale dei reati tributari dichiarativi

La competenza territoriale nei reati tributari dichiarativi è da individuare nel luogo ove il contribuente ha il domicilio fiscale, da intendersi – per le persone giuridiche - come sede effettiva e non meramente formale. Si commenta una interessante pronuncia della Corte di Cassazione in materia di competenza territoriale dei reati tributari dichiarativi.

Leggi tutto
  • 07
  • 10/2020

Corporate internal investigations: il ruolo del penalista

Corporate internal investigations: il ruolo del penalista

L'Avvocato Fabio Cagnola firma sul numero di Ottobre 2020 di Top Legal un articolo nello spazio Focus Penale, dedicato al tema attuale delle indagini interne aziendali: quale il ruolo del penalista in questo tipo di procedure? Quali i vantaggi? Quali i rischi e i riferimenti normativi principali?

Leggi tutto
  • 20
  • 02/2020

Nuovo workshop promosso da Cagnola&Associati e TopLegal

Nuovo workshop promosso da Cagnola&Associati e TopLegal

"Investigazioni interne aziendali: la tutela della società tra finalità perseguibili, tecniche di svolgimento, utilizzabilità processuali e strategie di azione" - questo il titolo del workshop promosso da Cagnola&Associati in collaborazione con TopLegal come media partner, in programma per il prossimo 31 marzo.

Leggi tutto
  • 12
  • 02/2020

CDPT - Assemblea Annuale degli Associati 2020 - Torino, 21 febbraio 2020

CDPT - Assemblea Annuale degli Associati 2020 - Torino, 21 febbraio 2020

È in programma per il prossimo 21 febbraio a Torino l'Annuale Assemblea degli Associati del Centro di Diritto Penale e Tributario (CDPT),l'associazione di esperti di diritto comunitario che opera a tutela degli interessi finanziari nell'Unione Europea. Durante il consueto incontro di studio interverrà l'Avv. Federico Boncompagni dello Studio Cagnola&Associati.

Leggi tutto
  • 10
  • 12/2019

Omesso versamento IVA: l'esito positivo della messa alla prova esclude la confisca

Omesso versamento IVA: l'esito positivo della messa alla prova esclude la confisca

La decisione in commento trae origine dall’impugnazione della sentenza del 21 febbraio 2018 del Tribunale di Potenza, con la quale veniva dichiarato il non doversi procedere nei confronti dell’imputato in ordine al reato di omesso versamento IVA, in quanto estinto per esito positivo della messa alla prova e contestualmente applicata la confisca per equivalente di quanto in sequestro preventivo.

Leggi tutto