• 22
  • 06/2020

WEBINAR: Novità in ambito penale tributario - 30 giugno 2020 ore 10.00

WEBINAR: Novità in ambito penale tributario - 30 giugno 2020 ore 10.00

Gli Avvocati Fabio Cagnola e Riccardo Lucev, membri del "Comitato Politiche Fiscali" di American Chamber of Commerce in Italy, hanno promosso il WEBINAR che si terrà il prossimo 30 giugno alle ore 10:00 in merito ai principali aspetti di novità della recente riforma penale tributaria e alla nuova "responsabilità 231" da reati tributari.

Leggi tutto
  • 20
  • 02/2020

Nuovo workshop promosso da Cagnola&Associati e TopLegal

Nuovo workshop promosso da Cagnola&Associati e TopLegal

"Investigazioni interne aziendali: la tutela della società tra finalità perseguibili, tecniche di svolgimento, utilizzabilità processuali e strategie di azione" - questo il titolo del workshop promosso da Cagnola&Associati in collaborazione con TopLegal come media partner, in programma per il prossimo 31 marzo.

Leggi tutto
  • 12
  • 02/2020

CDPT - Assemblea Annuale degli Associati 2020 - Torino, 21 febbraio 2020

CDPT - Assemblea Annuale degli Associati 2020 - Torino, 21 febbraio 2020

È in programma per il prossimo 21 febbraio a Torino l'Annuale Assemblea degli Associati del Centro di Diritto Penale e Tributario (CDPT),l'associazione di esperti di diritto comunitario che opera a tutela degli interessi finanziari nell'Unione Europea. Durante il consueto incontro di studio interverrà l'Avv. Federico Boncompagni dello Studio Cagnola&Associati.

Leggi tutto
  • 04
  • 02/2020

Il nostro contributo alla Global Practice Guide 2019

Il nostro contributo alla Global Practice Guide 2019

Abbiamo il piacere di condividere con voi il contributo che gli avvocati Fabio Cagnola, Filippo Ferri e Riccardo Lucev hanno curato per la Global Practice Guide 2019 di Chambers & Partners, dedicato ai White Collar Crimes.

Leggi tutto
  • 10
  • 12/2019

Omesso versamento IVA: l'esito positivo della messa alla prova esclude la confisca

Omesso versamento IVA: l'esito positivo della messa alla prova esclude la confisca

La decisione in commento trae origine dall’impugnazione della sentenza del 21 febbraio 2018 del Tribunale di Potenza, con la quale veniva dichiarato il non doversi procedere nei confronti dell’imputato in ordine al reato di omesso versamento IVA, in quanto estinto per esito positivo della messa alla prova e contestualmente applicata la confisca per equivalente di quanto in sequestro preventivo.

Leggi tutto